0

Commenti

LESS is more

Less: Opere di Barbara Balassone.

Gabicce Mare, Cultur & Caffè, giugno 2012-10-22
Espone: Barbara Balassone

“Credo che tutto ciò che emoziona debba essere sentito e fatto sentire, sapendo che è solo un istante.”.
L’artista pesarese si approccia alla pittura in un’instancabile ricerca del tratto giusto, della composizione, del colore che diventa Forma, Materia, Energia.
L’installazione delle opere in esposizione su porte vecchie recuperate vuole simbolicamente aprire un varco verso un Luogo in cui la sperimentazione artistica diviene autodeterminazione e abbandono, liberi da ogni contesto, tralasciando ciò che la realtà ci mostra e insegna.

Questo il suo PERCORSO.

Sia che si tratti di olio su tela o tempera su cartoncino è la SPATOLA lo strumento tramite cui l’artista conduce la sua ricerca di nuovi linguaggi espressivi attraverso i quali poter emozionare.
In questa ricerca Balassone elabora un per lei inedito discorso attraverso il “formato” dell’opera, riducendo letteralmente lo spazio e lavorando su tele significativamente più piccole. Non più tele di grande formato, ma ridotti “40×40” per aprire a un intervento pittorico più introspettivo, meno scioccante.
“Ridurre lo spazio è stato come ripiegarsi intimamente scoprendo che ridurre è, poeticamente, la cosa migliore”.
Da qui il titolo dell’allestimento LESS is more.

Se ti è piaciuto l'articolo condividi!
    Non ci sono ancora commenti a questo articolo, sii tu il primo!